normativa vigente regione Lazio

Abilitazione certificazione energetica: regolamento nazionale

Il governo Monti ha varato l´attesissimo regolamento attuativo per l´accreditamento dei certificatori energetico. Esso sará valido in tutte le regioni in cui non é stato predisposto uno specifico regolamento regionale. La regione Lazio ha anticipato questo provvedimento di alcuni mesi.

normativa vigente regione Lazio

Abilitazione certificazione energetica: regolamento nazionale

Il governo Monti ha varato l´attesissimo regolamento attuativo per l´accreditamento dei certificatori energetico. Esso sará valido in tutte le regioni in cui non é stato predisposto uno specifico regolamento regionale. La regione Lazio ha anticipato questo provvedimento di alcuni mesi.

metodo di calcolo

Come si fa? Software e pratiche

Le metodologie di calcolo della prestazione energetica degli edifici e degli impianti sono definite dalle norme UNI TS 11300, aggiornate nel 2012 dall’Ente Nazionale Italiano di Unificazione. Esse si dividono in 4 parti: Parte 1: determinazione del fabbisogno di energia

metodo di calcolo

Come si fa? Software e pratiche

Le metodologie di calcolo della prestazione energetica degli edifici e degli impianti sono definite dalle norme UNI TS 11300, aggiornate nel 2012 dall’Ente Nazionale Italiano di Unificazione. Esse si dividono in 4 parti: Parte 1: determinazione del fabbisogno di energia

enti riferimento certificazione energetica

Enti di riferimento?

Gli uffici periferici dell’ENEA , Ente Nazionale Energia e Ambiente, ricevono la domanda proveniente dal territorio e la connettono con le proprie attività programmatiche e le competenze scientifiche. Attraverso una rete di “uffici periferici” regionali (Centri di Consulenza Energetica Integrata

enti riferimento certificazione energetica

Enti di riferimento?

Gli uffici periferici dell’ENEA , Ente Nazionale Energia e Ambiente, ricevono la domanda proveniente dal territorio e la connettono con le proprie attività programmatiche e le competenze scientifiche. Attraverso una rete di “uffici periferici” regionali (Centri di Consulenza Energetica Integrata

Linee guida certificazione energetica

Linee guida principali?

Le modalità per il rilascio della certificazione energetica sono definite a livello Europeo, nazionale e regionale. Il parlamento europeo e il consiglio dell’Unione Europea hanno emanato la direttiva 2010/31/UE del 19 maggio 2010 sulle prestazioni energetiche nell’edilizia. Consiste in un

Linee guida certificazione energetica

Linee guida principali?

Le modalità per il rilascio della certificazione energetica sono definite a livello Europeo, nazionale e regionale. Il parlamento europeo e il consiglio dell’Unione Europea hanno emanato la direttiva 2010/31/UE del 19 maggio 2010 sulle prestazioni energetiche nell’edilizia. Consiste in un

Diventare certificatore energetico: come fare in 5 Post

Diventare certificatore energetico: come fare in 5 Post

Questo articolo è destinato a chi è alla ricerca della ricetta per diventare un certificatore energetico di successo! L’obbiettivo è individuare i primi passi per orientarsi nel favoloso mondo della certificazione energetica. Per chi non ha ben in mente cosa

Diventare certificatore energetico: come fare in 5 Post

Diventare certificatore energetico: come fare in 5 Post

Questo articolo è destinato a chi è alla ricerca della ricetta per diventare un certificatore energetico di successo! L’obbiettivo è individuare i primi passi per orientarsi nel favoloso mondo della certificazione energetica. Per chi non ha ben in mente cosa

autocertificazione abrogata 2

Abrogazione definitiva autocertificazione in classe G

Il ministro Clini ha approvato in modalità esecutiva il nuovo Decreto Ministeriale che elimina la “scappatoia” dell’autocertificazione in classe G. Il nuovo decreto, scaturito dalle pressioni della Commissione Europea, impedisce a proprietari, certificatori e notai “furbetti” di aggirare le politiche

autocertificazione abrogata 2

Abrogazione definitiva autocertificazione in classe G

Il ministro Clini ha approvato in modalità esecutiva il nuovo Decreto Ministeriale che elimina la “scappatoia” dell’autocertificazione in classe G. Il nuovo decreto, scaturito dalle pressioni della Commissione Europea, impedisce a proprietari, certificatori e notai “furbetti” di aggirare le politiche

autocertificazione classe G abrogata

Abolita autocertificazione in classe G

A breve sarà approvato lo schema di decreto che aggiorna le “Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici” (DM 26/06/2009) eliminando la possibilità di autocertificazione per gli edifici in classe G. A seguito della procedura d’infrazione a carico dell’Italia,

autocertificazione classe G abrogata

Abolita autocertificazione in classe G

A breve sarà approvato lo schema di decreto che aggiorna le “Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici” (DM 26/06/2009) eliminando la possibilità di autocertificazione per gli edifici in classe G. A seguito della procedura d’infrazione a carico dell’Italia,