Certificazione energetica: detrazioni fiscali

2012 risparmio certificazione energetica

La certificazione enegretica della propria unità immobiliare comporta dei vantaggi dal punto di vista fiscale. Il governo, infatti, promuove politiche di risparmio energetico, premiando coloro che dimostrano il proprio impegno in questa direzione.

Ecco i  testi di legge vigenti, riguardo la detrazione fiscale derivante dalla certificazione energetica:

  • Legge 27/12/2006, n.296 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007)”.
  • Legge 24/12/2007, n.244 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2008).
  • Decreto Ministeriale 11/03/08, “Attuazione dell’articolo 1, comma 4, lettera a) della legge 24/12/2007, n.244,per la definizione dei valori limite di fabbisogno di energia primaria annuo e di trasmittanza termica ai fini dell’applicazione dei commi 344 e 345 dell’articolo 1 della legge 27/12/2006, n.296”.
  • Decreto-Legge 29/11/2008, n.185 “Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale”.
  • Decreto Ministeriale 07/04/2008 “Disposizioni in materia di detrazione per le spese di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente, ai sensi dell’art. 1, comma 349, della legge 27/12/2006, n.296” coordinato con il D.M. 19/02/07, “Disposizioni in materia di detrazioni per le spese di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente, ai sensi dell’art. 1, comma 349, della legge 27/12/2006, n.296”.
  • Legge 23/07/2009, n.99 “Disposizioni per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle imprese, nonché in materia di energia”.
  • Decreto Ministeriale 6/08/2009 “Disposizioni in materia di detrazioni per le spese di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente, ai sensi dell’art.1, comma 349, della L. 27/12/2006, n.296”.
  • Decreto Ministeriale 26/01/2010 “Aggiornamento del Decreto 11/03/2008 in materia di riqualificazione energetica degli edifici”.
  • Provvedimento dell’Agenzia delle entrate “Approvazione del modello di comunicazione per lavori concernenti interventi di riqualificazione energetica che proseguono oltre il periodo d’imposta nonché delle modalità di comunicazione all’Agenzia delle entrate dei dati in possesso dell’ENEA”.
  • Modello dell’Agenzia delle Entrate “Interventi di riqualificazione energetica. Comunicazione per lavori che proseguono oltre il periodo d’imposta (detrazione d’imposta del 55%); art. 29, comma 6, del D.Lgs. 185/08, convertito con modificazioni dalla L. 02/09”.
  • Decreto Legge 6/12/2011, n.201 “Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità’ e il consolidamento dei conti pubblici”
  • Legge 22/12/2011, n.214 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, recante disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: